S.O.S DIRITTO ALL’UNITA’ FAMILIARE – MONZA E MILANO

CGIL-CISL-UIL MILANO E MONZA E BRIANZA , scrivono ai Ministri Cancellieri e Riccardi chiedendo una soluzione immediata per le pratiche di ricongiungimento richieste allo sportello unico di Mlano.

Il tempo di attesa sfiora ormai i due anni , con le conseguenze drammatiche che questo comporta dal punto di vista affettivo ,relazionale e sociale.

Senza contare che in questo modo viene reso difficilmente esegibile un diritto , quello all’unità familiare che è  sancito per legge.

Le camere del lavoro di Monza e Milano , con CISL e Uil hanno sottoscritto la lettera destinata ai Ministri competenti chiedendo una soluzione di quella che è un’anomalia a livello nazionale.

QUI TROVATE LA LETTERA

Annunci

2 Responses to S.O.S DIRITTO ALL’UNITA’ FAMILIARE – MONZA E MILANO

  1. Pingback: IMPORTANTE NOVITA’ RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE A MILANO « MIGRANTI MONZA e BRIANZA

  2. Anonimo says:

    Volevo chiedere a cosa servono i consolati italiani all’estero se non aiutano e accelerano le pratiche? A meno che anche loro si sono immedesimati agli usi e costumi del paese ospitante,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: