DECRETO FLUSSI 2016

E’ stato recentemente pubblicato in gazzetta Ufficiale il Decreto Flussi 2016.

Come dal 2011 a questa parte all’interno del decreto NON sono previsti nuovi ingressi di lavoratori, di conseguenza chi è sprovvisto del permesso di soggiorno non può utilizzare questo canale per poterlo ottenere e dovrà aspettare ancora.

Anche per quest’anno chi volesse raggiungere il nostro paese per lavorare o per ricercare un’occupazione non lo potrà fare, ennesima occasione sprecata e ennesimo favore a chi lucra sui traffici irregolari.

Le quote nel dettaglio:

4.600 conversioni di permessi per lavoro stagionale in lavoro subordinato;

6.500 conversioni di permessi per studio, tirocinio e/o formazione professionale in lavoro subordinato;

1.300 conversioni del Permesso UE-Slp rilasciato da altri Paesi UE in lavoro subordinato;

1.500 conversioni da studio a lavoro autonomo;

350 conversioni di permessi UE-Slp rilasciato da altri Paesi UE in lavoro autonomo.

Le domande potranno essere presentate ON-LINE dal 09 Febbraio 2016 al 31 Dicembre 2016.

QUI e QUI trovate le circolari del Ministero

 

 

Area Migranti

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: