Richiesta Cittadinanza

index

  RESIDENZA  e  MATRIMONIO

Di seguito le nostre sedi dov’è possibile fissare un appuntamento  DOVE SIAMO

ATTENZIONE : I limiti del servizio predisposto dal Ministero potranno causare tempi di attesa e inconvenienti soprattutto nelle prime fasi di attuazione del servizio ON_LINE, questi disguidi non dipendono dai nostri uffici che forniscono aiuto e consulenza nella compilazione, ma  non gestiscono direttamente tale procedura.

 

La richiesta di cittadinanza italiana può avvenire attraverso due canali.

Per naturalizzazione.

In questo caso occorre dimostrare una residenza contiunativa di almeno 10 anni sul territorio italiano , la dimostrazione di un reddito da lavoro negli ultimi 3 anni e la dimostrazione di non avere precedenti penali.

Una volta compilato il modello dev’essere presentato alla Prefettura competente unitamente a copia di tutta la documentazione , il processo per la concessione dura almeno 4 anni. La Prefettura una volta eseguito lo screening dei ducumenti invia il tutto al Ministero che adotterà il decreto di concessione.

Per matrimonio.

In questo caso bisogna dimostrare una residenza di almeno 2 anni successiva alla data di matrimonio con cittadino/a italiano/a ( un anno in caso di figli nati dal matrimonio ).

In entrambi i casi è necessario prima della presentazione della domanda ottenere una certificazione della conoscenza della lingua italiana di livello B1 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: